top of page

Il patrimonio energetico

Il patrimonio energetico,si compone di tutti i sentimenti e i risentimenti repressi e non espressi dagli individui. Amori, affetti che non hanno potuto manifestarsi,per diverse ragioni, sono stati trattenuti, implosi e racchiusi nella cantina dei nostri turbamenti, così i risentimenti repressi quali rabbia e rancori. L'individuo racchiude tutta questa energia sigillandola con ansia e paure, panico e angoscia, alimentando così le paure: dell'abbandono affettivo, dei sensi di colpa, della disistima, del timore del giudizio, del rifiuto, della comparazione fallimentare, dei condizionamenti e dei rammarichi. Tutte espressioni logiche di un campo energetico trattenuto ed espresso in fattori negativi che tendono a bloccare l'individuo non permettendogli di decidere o di conquistare le cose che desidera. Se tutta questa energia repressa consumata nelle ansie e nelle paure potesse essere liberamente utilizzata dall'individuo per esercitare il suo libero arbitrio, scomparirebbero ansie, paure e sigilli condizionanti e la persona avrebbe così libero accesso ad utilizzare questo prezioso patrimonio energetico ed utilizzarlo per perseguire i propri sogni in libertà e in pace con la propria coscienza liberandosi da infelicita' e malattie.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page